News

//Petrux eroico, in testa fino all’ultimo giro. Poi 2° sul podio con il Tricolore in mano. Super Scott: 7° dopo una grande rimonta
GP di San Marino e della Riviera di Rimini - The RACE

Petrux eroico, in testa fino all’ultimo giro. Poi 2° sul podio con il Tricolore in mano. Super Scott: 7° dopo una grande rimonta

Ancora una volta sul podio, per la terza volta, la seconda in Italia dopo il Mugello. Petrux è fantastico e regala a Octo Pramac Racing una domenica straordinaria. Scott aggiunge entusiasmo alla festa del team con un ottimo settimo posto.

A Misano piove fin dal mattino e Petrux spinge dal primo giro recuperando subito 4 posizioni. Attacca Crutchlow, poi Vinales e al secondo giro è già quarto. Al quinto giro è il più veloce in pista e passa Dovizioso. L’attacco vincente a Marquez è nel giro successivo. Cade Lorenzo e Danilo va in testa al sesto giro. Il pilota di Terni comanda fino all’ultimo lap ma Marquez ha un guizzo all’ultimo giro e gli toglie la soddisfazione della prima vittoria in carriera. Danilo chiude al secondo posto in un fantastico #SanMarinoGP. Grazie Petrux!

Scott parte dalla 19° posizione ma fin dai primi giri il passo è buono. Il pilota inglese ha il merito di rimanere concentrato e al 12° giro attacca Espargaro per la nona posizione. A dieci giri dalla fine Scott prova ad attaccare Zarco che ha un problema ad un giro dalla fine. Per Redding un prezioso settimo posto.

Visit Gallery

2nd – Danilo Petrucci

“E’ stata una gara bellissima. Fin dai primi giri sentivo di avere tanta fiducia. Sono stato in testa a lungo poi ho visto che Marquez stava recuperando. Ho pensato di mettermi dietro ma avevo paura che potesse scappare. Marc ha fatto un ultimo giro pazzesco e si è meritato la vittoria. Avrei voluto vincere ma sono davvero felice per come è andato questo week end e ringrazio tutto il team”.

7th – Scott Redding

“E’ stato un week end molto difficile. Non ho mai avuto feeling durante le prove libere e le qualifiche. Per questo motivo sono molto soddisfatto di questo risultato. Sono riuscito a girare con un buon passo gara, senza commettere errori. Questo è un bel risultato che mi da fiducia in vista di Aragon. Ringrazio il team per il lavoro fatto in questo week end”.

.

2017-09-10T19:37:30+00:00 10 settembre 2017|News|