News

//#GermanGP Race. Un grande Petrux lotta fino all’ultimo giro per il podio. Jack rimonta dopo un contatto alla prima curva.
Pramac Motorrad Grand Prix Deutschland

#GermanGP Race. Un grande Petrux lotta fino all’ultimo giro per il podio. Jack rimonta dopo un contatto alla prima curva.

Nel Pramac Motorrad Grand Prix Deutschland, Danilo Petrucci è protagonista di una fantastica gara che chiude al quarto posto dopo aver sognato a lungo il podio. Jack Miller viene coinvolto dalla caduta di Pol Espargaro nel primo giro ma riesce a tornare in pista e prendersi due preziosi punti dopo una bella rimonta.

Danilo parte bene dalla prima fila e mantiene la seconda posizione. Tra il quinto e il sesto giro subisce l’attacco di Marquez e Rossi ma il passo gara è buono e gli consente di stare con il gruppo di testa. A sei giri dalla fine il pilota di Terni da la caccia a Lorenzo e si prende la terza posizione grazie ad un passo gara migliore. Per superare il pilota spagnolo, però, Petrux perde qualche decimo che consente a Vinales di avvicinarsi e superarlo a due giri dalla fine. Danilo festeggia nel parco chiuso come primo pilota Independent e sale in classifica a soli 4 punti dalla quarta posizione nel campionato del mondo.

La gara di Jack si complica subito a causa della caduta di Pol Espargaro che lo spinge fuori pista con Alex Rins. Il pilota australiano è bravo a rimanere in moto e inizia una grande rimonta che gli permette di chiudere in 14° posizione per prendere due punti che contribuiscono alla quarta posizione di Alma Pramac Racing nella classifica dei team dietro a Yamaha, Honda e Ducati.

Visit Gallery

P4 – Danilo Petrucci

“E’ un peccato non essere riuscito a conquistare il podio, ma sono molto soddisfatto per questo week end. Abbiamo fatto un grande lavoro sia a livello di set up che di elettronica e vorrei ringraziare tutto il team. Andiamo in vacanza con il sorriso”.

P14 – Jack Miller

“Se devo essere sincero sono contento per essere riuscito a rimanere in gara dopo il clash con Espargaro. Il passo gara era buono e avrei potuto fare la Top 10. Sono ancora nella Top 10 della classifica e non vedo l’ora di essere a Brno per fare una grande gara”.

2018-07-15T16:41:47+00:00 15 Lug 2018|News|