News

//#JerezTest D2. La MotoE cresce giro dopo giro. Secondo giorno in pista per Josh Hook e Alex De Angelis
Jerez Test FIM Enel MotoE™ - Day 2

#JerezTest D2. La MotoE cresce giro dopo giro. Secondo giorno in pista per Josh Hook e Alex De Angelis

Malgrado l’improvvisa pioggia che ha o costretto la maggior parte dei piloti a saltare la sessione delle 13.15 – limitando anche le prestazioni in quella pomeridiana – la seconda giornata dei test di #MotoE sul circuito di Jerez de la Frontera ha fornito altre indicazioni ai piloti di Alma Pramac Racing, soprattutto a Josh Hook che nella sessione del mattino ha avuto la possibilità di girare in condizioni di asciutto. Giro dopo giro, il feeling con la Energica Ego Corsa sta crescendo, così come l’esperienza dei tecnici del team con una moto assolutamente innovativa. La gestione della batteria e il controllo della temperatura del motore, per esempio, saranno alcuni dei fattori più importanti per il risultato delle 5 gare che andranno in scena in Europa nella stagione 2019.

Josh ha completato 9 giri nella sessione del mattino mentre Alex, costretto dalla pioggia a rimane al box nel secondo turno con la moto pronta per condizioni di asciutto, nel pomeriggio ha potuto completare soltanto 3 giri a causa delle condizioni rischiose del circuito ancora umido.

Josh Hook

“E’ un’esperienza affascinante e per questo ringrazio ancora il team Alma Pramac Racing che mi ha dato questa possibilità. Il feeling cresce giro dopo giro e le prestazioni sono davvero interessanti. C’è ancora molto da lavorare, per esempio sulla frenata, ma le sensazioni sono molto positive”.

Alex De Angelis

“Purtroppo oggi non abbiamo avuto la possibilità di lavorare bene. Eravamo pronti con le gomme slick nella seconda sessione ma la pioggia ha rovinato i nostri piani. La stessa cosa è successa nel pomeriggio. Siamo comunque pronti per tornare in pista domani presumibilmente in condizioni di bagnato”.

« 1 di 3 »
2018-11-24T18:13:52+00:00 24 Nov 2018|News|