News

//#ThaiGP. Ottimo inizio di Jack che chiude 4° il primo giorno a Buriram. Pecco a soli 60 millesimi dalla Top 10
Thailand Grand Prix - Free Practices

#ThaiGP. Ottimo inizio di Jack che chiude 4° il primo giorno a Buriram. Pecco a soli 60 millesimi dalla Top 10

Jack inizia nel migliore dei modi. Il pilota Australiano è quinto al termine delle FP1 a soli 57 millesimi di secondo dalla P2 di Vinales, con il miglior T3 assoluto.

Pecco trova subito il feeling con la sua Ducati Desmosedici GP e ottiene un incisivo 10° posto nelle FP1 andando fortissimo nel T1 (quarto tempo assoluto).

Nelle FP2 Jack conferma le buone sensazioni del mattino e ottiene un ottimo quarto posto che gli permetterebbe di mettere al sicuro la qualificazione alla Q2 nel caso dovesse piovere domani.

Pecco riesce ad abbassare di oltre sei decimi il tempo delle FP1 ma commette un piccolo errore nel T4 che non gli consente di confermarsi in Top 10 per soli 60 millesimi di secondo.

Ecco i numeri delle prove libere del Thailand Grand Prix.

FP1 (Practice Conditions: Dry. Air 28°. Ground 38°)

P5 Jack Miller (1’31.227, +0.248 from P1)

P10 Francesco Bagnaia (1’31.799, +0.820 from P1)

FP2 (Practice Conditions: Dry. Air 31°. Ground 51)

P4 Jack Miller (1’30.698, +0.294 from P1)

P 12 Francesco Bagnaia (1’31.154, +0.060 from Top 10, +0.750 from P1)

P12 – Pecco Bagnaia

E’ uno dei migliori venerdì degli ultimi week end. Mi sono trovato bene da subito fin da questa mattina ed il distacco dai primi è diminuito sensibilmente. Purtroppo nel time attack ho commesso un errore all’ultima curva che mi ha fatto perdere due decimi. Le sensazioni sono comunque positive.

P4 – Jack Miller

Il feeling è buono e la moto sta lavorando molto bene. Abbiamo provato alcune soluzioni ed è stata un’intensa giornata di lavoro.  Le previsioni meteo non sono buone per domani. Per questo oggi il nostro obiettivo era quello di stare dentro la Top 10, e lo abbiamo raggiunto in modo convincente.

2019-10-04T12:40:05+02:003 Ott 2019|News|0 Comments