News

//#MalaysianGP FP. Inizio positivo nel weekend di Sepang con Jack 8° e Pecco (11°) ad un soffio dalla Top 10
Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix - Free Practices

#MalaysianGP FP. Inizio positivo nel weekend di Sepang con Jack 8° e Pecco (11°) ad un soffio dalla Top 10

Le prove libere dello Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix si chiudono con sensazioni molto positive per i due piloti di Pramac Racing. Jack Miller conquista agevolmente la Top 10 e Francesco Bagnaia è protagonista di una progressione convincente chiudendo il venerdì di Sepang a soli 25 millesimi di secondo dalla Top 10 .

FP1 (Practice Conditions: DRY. Air 31°, Ground 43°)

P10 Jack Miller – 1’59.996 (+0.969 from P1)

Jack Miller chiude le FP1 in Top 10 con una ottima velocità di punta (326.2 km/h, inferiore soltanto a quella di Dovizioso: 327.2 km/h) ma incontra qualche difficoltà nel T2.

P15 Francesco Bagnaia 2’01.000 (+1.004 from Top 10, +1.973 from P1)

Nel time attack della seconda run Pecco spinge molto forte. Il suo tempo nei primi due settori è ampiamente da Top 10 poi un piccolo errore nel terzo settore non gli permette di migliorare il suo chrono.

FP2 (Practice conditions: DRY. Air 35°, Ground 47°)

P5 Jack Miller – 1’59.593 (+1.017 from P1)

Le sensazioni sono positive e Jack riesce ad essere incisivo anche nel T2 abbassando di oltre 4 decimi il tempo del mattino.

P8 Francesco Bagnaia – 1’59.774 (+1.198 from P1)

Il feeling di Pecco cresce giro dopo giro.  Il pilota italiano chiude all’ottavo posto una convincente FP2 ma non riesce a conquistare la Top 10 nella classifica combinata per soli 25 millesimi di secondo.

P11 – Pecco Bagnaia

E’ un risultato positivo anche se non sono riuscito ad entrare in Top 10 per pochissimi millesimi. Spero che domani mattina il tempo sia buono per provare a qualificarmi direttamente in Q2. Dobbiamo risolvere ancora qualche problema con il grip posteriore ma le sensazioni sono positive.

P8 – Jack Miller

Sono soddisfatto per come sono andate oggi le cose. La moto è molto diversa rispetto a quella che abbiamo usato nei test invernali ma il feeling è stato positivo fin dalla mattina. Ringrazio il team perché ha fatto un buon lavoro. Vediamo come sarà il tempo domani ma abbiamo grande fiducia anche grazie alla grande gara in Australia.

2019-11-01T11:51:29+01:001 Nov 2019|News|0 Comments