News

//Pramac Racing è protagonista della prima gara #StayAtHomeGP
#StayAtHomeGP

Pramac Racing è protagonista della prima gara #StayAtHomeGP

Pecco Bagnaia finisce secondo sul podio della Prima Gara Virtuale della storia della MotoGP dopo un’ottima qualifica che lo porterà ad essere protagonista del GP Italiano al Circuito del Mugello.
Pecco – tramite la sua PlayStation – unico italiano in gara con la sua seconda posizione ha portato in alto il tricolore rendendo Pramac Racing protagonista di un evento sportivo assolutamente innovativo e di portata storica, che rimarrà nella memoria e nei cuori di piloti e appassionati.
Una bella soddisfazione per il giovane Pilota e per il Team Pramac, che, in un tale momento, sono riusciti a strappare un sorriso e un abbraccio virtuale tra i membri del Team e – si spera – a tutti Fan della MotoGP.

Pecco Bagnaia

Ero andato molto bene nella prima Qualifica, poi purtroppo in gara al secondo giro sono caduto.
Fortunatamente ero secondo e sono riuscito a recuperare, purtroppo Alex Marquez era molto veloce ed è partito molto bene.
Il mio primo podio nella MotoGP anche se nel campionato #StayAtHomeGP, ma sono molto contento di aver partecipato e spero vi siate divertiti tutti.

Francesco Guidotti

Una gara virtuale che spero sia di buon auspicio per la stagione vera!
La gara mi ha davvero coinvolto ed emozionato nonostante non sia un vero amante dei videogiochi! Vuol dire che il morale è alto e che c’è sempre più voglia di tornare in pista!

2020-03-29T20:07:28+02:0029 Mar 2020|News|0 Comments