News

Home/News/Andalucia GP – Top Ten per Jack Miller, bene anche Pecco Bagnaia
AndaluciaGP - Free Practice - 19/07/2020

Andalucia GP – Top Ten per Jack Miller, bene anche Pecco Bagnaia

Le prove libere del secondo round della stagione 2020 di MotoGP si chiudono in modo soddisfacente per i due piloti di Pramac Racing che conquistano entrambi la Top Ten nelle FP2.
Jack Miller e Francesco Bagnaia chiudono la giornata rispettivamente al 7° e 17° posto nella classifica combinata.
Jack è stato più incisivo nella FP1 dove ha chiuso in settima posizione con il suo miglior tempo di 1:37.566 al sedicesimo giro. Nelle FP2 ha trovato delle difficoltà a causa del vento, ma ha saputo sfruttare questa sessione per migliorare alcuni aspetti tecnici.
Il feeling di Pecco Bagnaia continua ad essere positivo anche nel caldo torrido delle FP2 (temperatura dell’asfalto oltre i 60°) riesce a spingere in modo incisivo.
Il pilota Italiano chiude in Top Ten nella FP2 con il miglior tempo di 1: 38.309 (stesso miglior tempo della FP1) conquistato nel quarto giro.

Pecco Bagnaia

Oggi abbiamo voluto continuare il lavoro iniziato lo scorso week end. Ci siamo concentrati sul passo e ho girato sempre con gomme usate. Abbiamo fatto un ottimo lavoro, in entrambi i turni di prove libere ho fatto dei long run e al ventunesimo giro ho fatto lo stesso tempo del giro veloce. Il mio giro veloce del pomeriggio è stato uguale a quello del mattino dove le condizioni erano migliori perché non faceva molto caldo.
Sono molto fiducioso per domani.

Jack Miller

sono molto contento del ritmo e penso che sia addirittura migliore dei giorni scorsi, il feeling con la moto è perfetto.
Oggi non volevo correre troppi rischi, soprattutto nelle curve più veloci, ma in generale penso che tutto stia funzionando ancora meglio della settimana scorsa.
Oggi la temperatura era molto alta, soprattutto nel pomeriggio, e abbiamo deciso di concentrarci sulle prestazioni di entrambe le gomme, non solo di quella posteriore.
Siamo pronti per domani.

2020-07-26T10:22:13+02:0023 Lug 2020|News|0 Commenti