News

Home/News/Aragon GP – Ottima quinta posizione per Jack che domani partirà dalla seconda fila, Pecco chiude in P17
AragonGP - Qualifying - 17/10/2020

Aragon GP – Ottima quinta posizione per Jack che domani partirà dalla seconda fila, Pecco chiude in P17

Giornata di qualifiche al MotorLand Aragon, che vede Jack Miller ottenere la quinta posizione, Pecco chiude la giornata in P17.
Dopo una prima giornata difficile causa condizioni meteo il team Pramac Racing conquista una preziosa seconda fila con Jack Miller sulla griglia di partenza.
Durante la FP3 viene cancellato il giro veloce a Jack che gli avrebbe permesso l’accesso diretto alla Q2 per le bandiere gialle al terzo settore che segnalavano la caduta di Quartararo. Una modifica di set up durante le FP4 permette di fare un importante passo in avanti al pilota Australiano potendo così sfruttare al meglio le potenzialità della moto. Dopo una Q1 impeccabile che ha visto Jack chiudere la prima run in P1, il pilota Australiano  si piazza in seconda posizione nella seconda run guadagnandosi la Q2.
Purtroppo Pecco soffre ancora le condizioni di scarso grip e scarso feeling con l’anteriore. Pur migliorandosi sensibilmente sia in Fp3 che in FP4 rispetto alla giornata di ieri non riesce ad essere abbastanza incisivo per accedere alla Q2. Pecco domani partirà dalla sesta fila in griglia di partenza, con una buona prospettiva di passo gara.

Pecco Bagnaia

Ho fatto molta fatica oggi e partire diciassettesimi non è facile.
Domani cercheremo di attuare qualche cambiamento durante il warm up per portare a casa un risultato soddisfacente.
Devo impegnarmi a migliorare per guidare al meglio in queste condizioni visto che tutte le prossime gare si svolgeranno con queste temperature.

Jack Miller

Sono abbastanza contento per oggi, non è mai facile passare dalle Q1 alle Q2, ma abbiamo fatto un enorme passo avanti durante le FP4 con il set-up.
Ho un buon feeling con la moto e domani partiremo dalla seconda fila, quindi non mi posso lamentare.

2020-10-17T19:06:03+02:0017 Ott 2020|News|0 Commenti