News

Home/News/European GP – Jack Miller domani partirà dalla seconda fila, Pecco Bagnaia dalla sesta fila
EuropeanGP - Qualifying - 7/11/2020

European GP – Jack Miller domani partirà dalla seconda fila, Pecco Bagnaia dalla sesta fila

Jack Miller accenderà il motore dalla seconda fila sulla griglia di partenza che domani vedrà correre al Circuito Ricardo Tormo il Gran Premio d’Europa, Pecco Bagnaia partirà dalla sesta fila.
Jack Miller avendo già girato ieri mattina bagnato e in condizioni miste al pomeriggio non prende parte alle FP3 avendo realizzato ieri il tempo per la Q2.
Nelle FP4 il pilota Australiano è fin da subito incisivo e conclude una convincente sessione in P3.
Seguendo la strategia di fare una sola uscita nella Q2 Jack segna al primo giro il suo miglior crono che gli permetterà di partire domani da una buona seconda fila.
Pecco apre la giornata con indicazioni molto positive, nelle FP3 per la prima run esce con gomme rain usate, con l’asciugarsi della pista migliora il suo tempo chiudendo in P4. Scia positiva che continua nelle FP4 che lo vedono ancora protagonista in quarta posizione, purtroppo è comunque costretto a passare dalla Q1.
Nella Q1 con l’asfalto completamente bagnato il pilota Italiano chiude in P7 provando a spingere al massimo.

« 1 di 3 »

Pecco Bagnaia

Fino alle qualifiche posso dire che sia stata una giornata positiva. Sono stato forte sia in FP3 che FP4 chiudendo al quarto posto in entrambe le sessioni. Purtroppo in qualifica non sono riuscito a sfruttare al massimo le potenzialità della moto ed è un peccato perché eravamo molto più forti di così.
La Q1 è sempre un gran rischio e bisogna cercare di essere forti sin dal venerdì.

Jack Miller

Non era quello che speravamo, ma partire dalla seconda fila è comunque positivo, sono uscito e al primo giro avevo fatto il tempo.
Le condizioni della pista erano difficili da gestire, ma abbiamo sempre avuto un ottimo passo per tutto il fine settimana e domani cercheremo di fare il massimo come sempre.

2020-11-07T18:47:48+01:007 Nov 2020|News|0 Commenti