News

Home/News/Portuguese GP – Jack Miller ancora una volta da prima fila, Pecco Bagnaia partirà dalla quinta fila
PortugueseGP - Qualifying - 21/11/2020

Portuguese GP – Jack Miller ancora una volta da prima fila, Pecco Bagnaia partirà dalla quinta fila

L’ultima qualifica della stagione si è conclusa in modo estremamente positivo per Miller che domani scatterà dalla prima fila sulla griglia di partenza, Pecco partirà dalla quinta fila.
Giornata che parte subito bene per Jack Miller che grazie ad una straordinaria performance nelle FP3 che chiude con il primo tempo e si aggiudica l’accesso diretto in Q2.
Nelle FP4 prova un long run per avere un idea più chiara riguardo all’ assetto e alla scelta delle gomme.
Il pilota Australiano in Q2 è da subito incisivo, chiude una buona prima run con il secondo tempo, nella seconda run riesce ad abbassare ancora il tempo e con il crono di 1:39.038 si aggiudica la terza posizione a solo un decimo dal leader.
Giornata difficile per Pecco che oggi fatica nel trovare il giusto feeling con la moto dopo le sensazioni positive di ieri.
Nelle FP3 il pilota Italiano non riesce ad essere aggressivo come vorrebbe, il tempo fatto lo costringe a passare dalle Q1.
Impiega le FP4 lavorando sull’assetto e sul passo gara provando anche lui un long run.
Purtroppo le Q1 non vanno come sperato, Bagnaia non riesce a trovare la chiave giusta e domani partirà dalla quindicesima casella in griglia.

Pecco Bagnaia

Oggi ho fatto molta fatica, speravo di poter partire da più avanti domani perché partire da così indietro è sempre molto complicato e sei costretto a rincorrere gli altri.
Sono dispiaciuto, non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto ma con il team stiamo cercando di capire come poter migliorare per fare una bella gara domani

Jack Miller

E’ stata una giornata positiva, ho dato il mio massimo come sempre e domani partirò dalla prima fila che è sempre un vantaggio.
Siamo partiti veloci fin dalle FP3, abbiamo lavorato molto bene tutto il fine settimana e sono soddisfatto.
Domani vorrei riuscire a regalare a Pramac Racing l’ultimo bel ricordo….

2020-11-21T19:31:44+01:0021 Nov 2020|News|0 Commenti