News

Home/News/Valencia GP – Jack Miller entusiasma, un secondo posto da togliere il fiato, Pecco fatica con il grip e chiude undicesimo
ValenciaGP - Race - 15/11/2020

Valencia GP – Jack Miller entusiasma, un secondo posto da togliere il fiato, Pecco fatica con il grip e chiude undicesimo

Gran Domenica per Pramac Racing, Jack Miller fa sognare e tiene col fiato sospeso fino all’ultima curva.
Un fine settimana quasi perfetto che si conclude con Jack sul secondo gradino del Podio, dopo una gara brillante.
Il pilota Australiano che partiva dalla prima fila è rimasto per tutti 27 giri nel gruppo di testa.
Una performance eccezionale, che all’ultimo giro lo vede protagonista di un’entusiasmate duello con Morbidelli per la vittoria.
Jack chiude al secondo posto a novanta millesimi dal vincitore.
Pecco Bagnaia partito dall’ottava posizione perde alcune posizioni dopo la partenza,
purtroppo la mancanza di grip non ha permesso al pilota Italiano di avere un passo gara da poter lottare per una migliore posizione. Chiude undicesimo.

Pecco Bagnaia

Non è stata la gara che mi aspettavo. Fino a questa mattina eravamo forti e competitivi, avevamo un bel passo e riuscivo a girare sul 1’31”4 con facilità. Le carte in regola per fare bene c’erano tutte.
Oggi per me era fondamentale finire la gara dopo 3 zeri consecutivi, ma eravamo in difficoltà e non ce lo aspettavamo. L’unica “salvezza” è stata mettere la gomma dura all’anteriore che sopperiva per quanto possibile il problema del grip al posteriore.

Jack Miller

Sono contentissimo, mi sono divertito fin dal primo giro.
Una delle gare più belle della mia vita, peccato perché ad un certo punto quando ho passato Morbidelli ho pensato di poter vincere, ma quando finisci lottando con un bel duello non puoi che essere felice.
Un grazie speciale al mio team che ha lavorato benissimo.

2020-11-15T19:18:31+01:0015 Nov 2020|News|0 Commenti