News

Home/News/Qatar Test – Ottima prestazione di Johann Zarco, Martín acquista sempre più confidenza
Qatar Test - 6/03/2021

Qatar Test – Ottima prestazione di Johann Zarco, Martín acquista sempre più confidenza

Seconda giornata di attività sul circuito di Losail che per la prima volta vede il Francese Johann Zarco con i colori del Pramac Racing Team.
Una giornata più che positiva che vede entrambi i piloti soddisfatti del lavoro svolto sia in pista che dentro al box, purtroppo le condizioni meteo anche oggi non sono state clementi causa il forte vento che da ieri non da tregua.
Johann Zarco sfrutta il suo primo giorno in pista per prendere confidenza con la moto riuscendo a mantenere un ottimo ritmo durante tutta la giornata pur usando le gomme per molti giri facendo anche prove di set up durante il corso delle attività.
Un’ottima performance del Pilota Francese che oggi è tra i protagonisti rimanendo sempre nelle prime posizioni chiudendo con il tempo di 1’55.110 su un totale di 54 giri.
Jorge Martín riprende le attività da dove le aveva lasciate ieri continuando il suo apprendistato, insieme al team fa esperienza sull’elettronica e su diversi assetti per adattare al meglio il suo stile di guida alla moto.
Il pilota Spagnolo conclude la giornata con sensazioni positive e una maggior sicurezza,
segnando il suo miglior tempo al ventiseiesimo giro con il crono di 1’56.147su un totale di 37 giri migliorando di 2 secondi e 7  rispetto a ieri.

Jorge Martín

Sono soddisfatto di oggi, ho migliorato di più di due secondi e sento di avere sempre più feeling con la moto.
Oggi ci siamo concentrati sull’elettronica e abbiamo provato diversi assetti.
Domani speriamo di fare ancora meglio.

Johann Zarco

Una giornata molto positiva, sono davvero contento, come primo giorno non potevo sperare di meglio.
Con la moto ho avuto fin da subito un grande feeling e con il team siamo riusciti a lavorare bene fin da subito e questo è fondamentale.
Dobbiamo ancora lavorare su alcune cose ma sento che siamo andando nella direzione giusta

2021-03-06T21:17:45+01:006 Mar 2021|News|0 Commenti
Torna in cima